Benefici della meditazione – meditate!

Benefici della meditazione – meditate!

Meditazione Aurobindiana, Buddhista, cristiana, Kundalini, Mandala, Merkaba, Osho, Samatha, tantrica, taoista, tibetana, trascendentale, Vipassana, Yogasutri di Patanjali, Zen, Mindfulness……esistono innumerevoli tipologie di meditazione  al mondo!!!

La meditazione può essere usata come una semplice tecnica di rilassamento o come un mezzo profondo per la crescita della consapevolezza e della spiritualità quindi come una forma di cura di sè. Le differenze fra le tecniche meditative esistenti e gli scopi del meditare sono davvero molte, ma….

In realtà lo scopo  finale è fondamentalmente lo stesso: aumentare il senso di pace, ridurre lo stress, migliorare la concentrazione, accrescere l’autoconsapevolezza. La meditazione è una tecnica di consapevolezza. Quali sono i benefici della meditazione? Perché meditare? I benefici sono tantissimi e la scienza se ne sta interessando da anni scoprendone sempre di nuovi. Tantissimi benefici e nessun effetto collaterale.

Una delle tecniche di meditazione più diffuse nel mondo occidentale è lo yoga! Lo yoga nasce nella cultura tantrica e quindi le tecniche di meditazione usate nello yoga si basano sulle conoscenze del corpo sottile costituito dai chakra (centri della coscienza) e dai nadi (canali sottili). Il percorso meditativo dello yoga quindi è caratterizzato dal fatto che fin dall’inizio il praticante si impegna a stabilire un contatto con il suo Sé più profondo per sentire che questo a sua volta è già direttamente connesso con la Coscienza Cosmica. Le posture, dette asana, hanno sorprendenti effetti benefici sul nostro corpo e migliorano il nostro stato di benessere psicofisico.

Meditate gente!

Meditazione è una parola che arriva dal latino meditatio, ovvero “riflessione” Che sia da sdraiati, in piedi, a fiore di loto o qualsiasi altra posizione, la meditazione serve a creare uno spazio intatto dentro di sé, con cui mettersi in comunicazione in ogni istante.

Lo stato di meditazione viene raggiunto con la totale concentrazione dell’attenzione nel momento presente. È una pratica volta quindi all’auto-realizzazione. Lo scopo religioso, spirituale, filosofico o il miglioramento delle condizioni psicofisiche nella meditazione sono una scelta prettamente personale.

Vi proponiamo lettura di un articolo pubblicato dalla rivista Focus, nell’agosto 2014, Il testo è di  Amelia Beltramini.

Dopo tanto scetticismo la ricerca scientifica conferma: L’USO DELLE TECNICHE ORIENTALI PUO’ PREVENIRE E CURARE MOLTE MALATTIE:  http://labellafigura.cz/it/wp-content/uploads/sites/2/2014/12/Meditate-gente_focus.pdf

yoga-pic

 

fonti:
http://www.yogafirenze.it/Discipline/Meditazione/Quali-tecniche-di-meditazione.html
http://www.comemeditare.it/

admin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>